Lavatrici che consumano pochissimo



Lavatrici che consumano pochissimo
voti 11 - 4.3

lavatrice che consuma poco

 

 

Se siete in procinto di cambiare lavatrice e scegliere una nuova sicuramente avrete raccolto i vari volantini di Unieuro, Mediaworld e altri centri commerciali vicino a casa.

Se amate lo shopping online conviene anche dare uno sguardo alle principali offerte di Amazon e altri brand conosciuti. Il prezzo fa la differenza ma non bisogna dimenticare i consumi.

Una lavatrice di Classe A (o superiore) fa la vera differenza in termini di risparmio, soprattutto nei casi in cui la famiglia è composta da 4 persone e i cicli di lavatrice sono più di due a settimana.

Occorre tenere conto del contratto di luce (verificate sempre se l’attuale è ancora il più conveniente). Nel regime di libero mercato, cambiare operatore è molto semplice e rapido e non occorre staccare la corrente elettrica, basta una variazione e firma di contratto per procedere alla recessione e attivazione del nuovo.

Anche gli orari di accensione della lavatrice potrebbero pesare sul costo dell’elettricità se si sceglie una tariffa bioraria.

Tornando al discorso di efficienza energetica delle lavatrice, abbiamo preso in esame oltre 50 modelli di nuove lavatrici, selezionando le migliori 10 con consumi veramente bassi.

Vediamo le principali caratteristiche e l’effettivo consumo indicato nei dati esposti al pubblico.

 

10 Lavatrici a basso consumo energetico

 
 

Lavatrice Candy Aqua

lavatrice che consuma poco

Questa è una lavatrice a carica frontale con una capacità di carico di 4 kg, una profondità di 45 cm e una classe energetica A+. Date le sue ridotte dimensioni (è una delle più piccole disponibili sul mercato), si rivela la scelta ideale per coloro che dispongono di poco spazio, oppure per persone single o coppie senza figli.

La caratteristica di questa lavatrice è che è dotata della funzione Partenza differita, che vi permette di programmare un bucato con un ritardo di 24 ore massimo.
Consumo effettivo: 141 (kWh/annum)

 
 

Lavatrice Bosch

È una lavatrice a carico frontale che può ospitare fino a 6,5 kg di bucato e ha una classe energetica A+++. Questo vuol dire che consuma pochissima elettricità.

La caratteristica principale di questa macchina è indubbiamente la sua silenziosità, grazie al motore inverter installato che la rende anche molto efficiente.

Ha una larghezza di 59,8 cm, una profondità di 44,6 e un altezza di 84,8.

 
 

Lavatrice Siemens iQ500

Questa lavatrice a carica frontale, oltre alla classe energetica A+++, vi offre un’efficienza del 30% rispetto alla media delle altre lavatrici. Il suo punto di forza sta nel fatto che può essere controllata attraverso l’app per Home Connect, tramite la quale potete azionarla ed arrestarla ovunque vi troviate.

Inoltre, è dotata di un sistema antimacchia, che vi permette di rimuovere diversi tipi di macchie più ostinate senza dover eseguire alcun trattamento aggiuntivo prima o dopo il lavaggio in lavatrice.

 
 

Lavatrice Electrolux

Questa è una lavatrice a libera installazione, per cui può essere posizionata praticamente ovunque, con una capacità massima di 6 kg e una classe energetica A+++, ovvero la più elevata della categoria.

Ha una profondità di soli 38 cm e un display digitale con un’interfaccia Touch Control, da cui potete eseguire tutte le varie impostazioni per il lavaggio senza dover premere alcun pulsante.

Inoltre, vi consente di eseguire dei lavaggi speciali per diversi tessuti e capi, tra cui lana, jeans, seta, piumini. Fino a qualche anno fa, alcuni di questi capi potevano essere lavati solo a mano, altrimenti si correva il rischio di rovinarli.

 
 

Lavatrice Samsung

È una lavatrice abbastanza capiente con i suoi 7 kg di capacità di lavaggio, ha una classe di efficienza energetica A+++ con la funzione di Ecolavaggio e un motore Digital inverter.

Il cavallo di battaglia di questa lavatrice è senza dubbio la suddetta tecnologia Ecolavaggio, che permette di ottenere un lavaggio eccellente di tutti i capi anche a temperature basse; questo perché il detersivo si trasforma in bolle e di conseguenza riesce ad eliminare lo sporco più rapidamente, e questo si traduce in un notevole risparmio energetico.

 
 

Lavatrice LG

E’ una lavatrice a carica frontale con una capienza superlativa, ovvero fino a 9 kg, ideale dunque per le famiglie numerose.

Grazie alla tecnologia 6 Motion Direct Drive, il cestello esegue un movimento esadirezionale eseguendo quindi un lavaggio simile a quello che si fa con le mani.

Un’altra caratteristica che fa di questa lavatrice una delle migliori della categoria è il motore inverter Direct Drive il quale, essendo connesso al cestello, riduce drasticamente il rumore e vi permette di ottenere un’alta efficienza energetica. Tale qualità è certificata dal fatto che LG garantisce questo motore per più di 5000 cicli, ovvero circa 20 anni di lavoro.

 
 

Lavatrice Hoover Dynamic Extreme

Questo modello di lavatrice è a libera installazione, la cui capacità del cestello è di 9 kg; pertanto consente di lavare contemporaneamente gli indumenti anche di una famiglia numerosa.

Questo modello assicura dei bassi consumi grazie alla classe energetica A+++, un basso livello di rumore e un buon grado di affidabilità. Ma oltre a tutto questo, è stata progettata per avere un design moderno che si adatta perfettamente anche all’arredamento contemporaneo.

 
 

Lavatrice Samsung QuickDrive

È una lavatrice a carica frontale con una capacità massima di 10 kg, ovvero di gran lunga superiore rispetto alla media delle altre lavatrici.

Ma il vero punto forte di questa macchina è senza ombra di dubbio la tecnologia Quick Drive, grazie alla quale è possibile ridurre i tempi di lavaggio fino al 50%, il tutto senza compromettere la capacità di pulizia e l’efficienza energetica, che si classifica su A+++.

Sempre grazie alla tecnologia Quick drive, il cestello effettua un movimento doppio facendo sì che i capi sì muovano in modo da tale da rendere il lavaggio più completo ed efficace.

 
 

Lavatrice Beko 10 kg

Questa lavatrice può lavare grandi quantità di capi (fino a 10 kg) ad una velocità molto elevata. Infatti, grazie al motore ProSmart la centrifuga può raggiungere fino a 1400 giri al minuto senza tuttavia consumare molta elettricità.

La lavatrice ha infatti una classe energetica A+++. Con questa lavatrice, inoltre, è possibile anche accedere all’ecobonus elettrodomestici 2019, che permette di avere una riduzione IRPEF.

 
 

Lavatrice BEKO 12 kg

Si tratta di una lavatrice con motore ProSmart inverter, che assicura una velocità di centrifuga di 1400 giri al minuto.

Inoltre, include ben 16 programmi di lavaggio, tra cui quello per la lana certificato Woolmark.

 
 

Quale la migliore?

A salire sul podio tra tutte le lavatrici descritte è il modello Samsung Crystal Clean, disponibile sia con carico da 7 Kg, sia da 9 kg.

Un prezzo medio basso per portarsi a casa una lavatrice che promette consumi bassi; un acquisto intelligente che verrà ripagato e ben ammortizzato nel tempo.

 
 

Offerte su lavatrici classe A – CLICCA QUI

 
 



Scrivi il tuo commento

Potrebbero interessarti anche...