Dispositivi anti abbandono auto



Da marzo 2020 diventa obbligatorio per legge avere un dispositivo anti abbandono in auto. Queste nuove normative si riferiscono a quelle vetture che trasportano bambini con un’età inferiore ai 4 anni.

In commercio esistono molte soluzioni diverse come seggiolini dotati di sensori integrati oppure accessori complementari che consentono di mettere in regola quelli tradizionali.

Ecco quindi una breve guida in merito ai migliori dispositivi anti abbandono auto nel caso abbiate già il seggiolino auto e abbiate bisogno solo del dispositivo omologato.


Dispositivo allarme Tippy Pad: ecco come funziona

Il sistema anti abbandono Tippy Pad viene posizionato sotto il cuscino e emette un allarme visivo e sonoro se il bambino viene dimenticato. Inoltre invia due sms ai contatti che sono stati registrati con la posizione geografica. Questi partono se entro 40 secondi dall’avvio dell’allarme l’adulto non raggiunge il bambino.

Il dispositivo è senza fili e comunica via bluetooth con l’applicazione per smartphone dedicata. La batteria ha una durata media di 4 anni. Tra le caratteristiche più interessanti del dispositivo c’è quella di attivarsi automaticamente quando si appoggia il bambino sul seggiolino.


Steelmate ITB BSA-1 Baby Bell: caratteristiche del dispositivo salva bebè

Un sistema anti abbandono molto interessante che è possibile trovare in commercio è il Baby Bell di Steelmate. Quando si spegne l’auto il display si illumina di rosso e lampeggia emettendo un suono. Questo indica che il bambino si trova sul seggiolino.

Grazie all’app per smartphone è possibile attivare il sistema di messaggistica di allerta. Inoltre quando si è in movimento il dispositivo segnala se il bambino non è seduto in modo corretto sul seggiolino. In questo caso emette tre bip d’allarme e il display diventa rosso.


Inglesina Ally Pad: caratteristiche del dispositivo anti abbandono

Attraverso un allarme visivo e sonoro sullo smartphone l’utilizzatore viene avvisato nel caso in cui il bambino venga lasciato sul seggiolino.

Se non vi è una risposta il dispositivo invia un sms ai contatti di emergenza che sono stati pre impostati in precedenza.

Sono presenti dei sensori di peso che sono collegati allo smartphone tramite bluetooth. Si può facilmente adattare a tutti i modelli di seggiolini e di culle che si trovano in vendita.


Come funziona il dispositivo anti abbandono Bebè confort e-safety

Bebè confort e-safety è un sistema anti abbandono che viene installato al seggiolino ha il vantaggio di essere un cuscino.

Attraverso l’app dedicata avverte tramite una notifica di allarme il genitore nel caso in cui venga dimenticato in auto il bambino.

Uno degli aspetti più interessanti del dispositivo è il fatto che può essere lavato a mano e inoltre si ha la possibilità di spostarlo su un altro seggiolino quando il bambino cresce.


Chicco Bebècare Easy-Tech

Il dispositivo Bebè Easy-Tech è una soluzione che può essere installata anche su seggiolini già presenti sul mercato e che non sono dotati dell’allarme di sicurezza.

Grazie ai sensori integrati rivela la presenza del bambino. Si collega facilmente il dispositivo alle cinture di sicurezza e in caso di dimenticanza emette un allarme visivo e acustico della durata di 40 secondi.

Trascorso questo tempo invia notifiche ai contatti prefigurati. L’istallazione di questo sistema e il suo utilizzo richiedono pochi minuti di tempo. Nei successivi utilizzi il dispositivo si connetterà automaticamente.



Scrivi il tuo commento

Potrebbero interessarti anche...