Piastra per fare i Toast in casa

Piastra per fare i Toast in casa
voti 21 - 4.3

 
macchina per fare i toast

 
Cosa comprare con meno di 30 euro


 
 

Per piastrare degli ottimi panini comodamente a casa, le tostiere compatte offrono buoni risultati, occupano poco spazio nella credenza e consumano meno di 1000 watt. In commercio sono presenti vari modelli, tra i quali quello a marchio Ariete e Imetec, che offrono il migliore rapporto qualità/prezzo. Ma prima di analizzare questi prodotti è bene chiarire che si può anche tostare il pane senza tostiera.

 

Tostare pane senza tostapane

Il grosso vantaggio di una tostiera è dovuto al fatto che si tratta di un elettrodomestico di piccole dimensioni che permette di tostare qualsiasi tipologia di pane. Bastano pochi minuti per ottenere un’ottima doratura. Il pane tostato acquista una consistenza croccante ed un gusto più ricco. Ideale come antipasto, per la merenda o per accompagnare le zuppe. In assenza di una piastra per toast ci viene in aiuto la bistecchiera in ghisa, il forno o il forno a microonde combinato con grill.
 

     

  • Tostare con la Bistecchiera in ghisa

    La bistecchiera in ghisa è l’ideale per tostare le fette di pane. Grazie alla piastra rigata, sul pane si formeranno i segni tipici della grigliatura. Bastano pochi minuti per ottenere una tostatura a regola d’arte. La ghisa è un ottimo conduttore di calore, appena raggiunge la temperatura ottimale è possibile ridurre il fuoco al minimo per mantenere il calore sulla griglia e non rischiare di bruciare il pane.

  •  

  • Tostare con il forno

    Se si sta preparando la cena per gli amici ed il pane da tostare è in grande quantità, è possibile utilizzare il forno. Questo elettrodomestico permette di grigliare contemporaneamente un numero maggiore di fette rispetto alla tostiera elettrica. Per preparare ottime bruschette basta disporre le fette di pane direttamente sulla griglia oppure sulla teglia con carta forno ed accendere il fuoco a 200 gradi in modalità statica. In pochi minuti si ottengono delle bruschette perfette. Per una doratura più visibile basta spennellare le fette con un filo di olio d’oliva ed attivare la funzione grill del forno, lasciare il pane per pochi minuti all’interno del forno, prestando attenzione a non bruciare le fette.

  •  

  • Tostare con il Microonde

    Il forno a microonde combinato con grill permette di tostare poche fette di pane ponendole direttamente sulla griglia in dotazione ed attivando la funzione grill.
    Per preparare ottimi hamburger, hot dog, piadine o tartine, il pane non necessita di una perfetta doratura a righe. Spennellando con un filo di olio d’oliva o del burro fuso prima di infornare le fette di pane per hamburger, si ottiene un pane gustoso e croccante.

 

Piastra toast, quale prendere?

 

Ariete

La tostiera compatta Ariete modello 1982 ha un design di colore nero semplice e compatto. La potenza nominale di 750 watt permette di preparare in pochi minuti, con un consumo di energia elettrica giusto e non troppo elevato, ottimi panini, verdure grigliate, hotdog, toast dolci e salati ed hamburger. Questa tostiera è dotata di due piastre fisse antiaderenti e rigate, un avvolgi-cavo nella parte inferiore del prodotto, due spie, una di accensione ed una che indica il raggiungimento della temperatura ottimale.

 
piastra toast ariete
 

 

Imetec

Il modello di colore grigio Dolcevita SM3 della Imetec è una tostiera con piastre antiaderenti grandi e rigate.

La potenza di assorbimento di 800 watt consente la cottura di vari cibi, tra cui toast, panini imbottiti, schiacciate, hamburger e piadine. La larghezza delle piastre, che raggiunge i 30 centimetri, rappresenta la caratteristica distintiva di questo modello rispetto agli altri presenti in commercio. Queste dimensioni permettono di cuocere contemporaneamente più prodotti, risparmiando sui tempi di cottura e sul consumo complessivo di energia elettrica.

Il modello Dolcevita SM3 è dotato di spia accensione, spia di riscaldamento piastre, spia di pronto uso piastre, gancio di chiusura di sicurezza ed avvolgicavo.

 
piastra toast imetec
 

Analizzando con attenzione le varie caratteristiche dei due modelli, a mio avviso il prodotto migliore tra questi è il Dolcevita SM3 della Imetec, poiché dotato di griglie più grandi ed una potenza leggermente superiore rispetto al modello Ariete.

 

Dove acquistarla a prezzo economico?

Non dovessero essere scontate nei reparti casalinghi di Mediaworld, Trony o Saturn, è possibile acquistarle direttamente da casa con un clic.

I siti web preposti alla vendita per corrispondenza hanno in catalogo diversi modelli. Il più economico e apprezzato sembra appunto il toaster Brunch (si trova con lo sconto del 24%).
I vantaggi nel possederlo? Scongela il pane, tiene poco posto, è silenzioso e ha un pratico cassetto per raccogliere le briciole.

 

3 modelli molto apprezzati

 
 

Piastra tostapane Aigostar

 
Aigostar
 

La piastra tostapane Aigostar è un elettrodomestico a due piastre con duplice impostazione: tostiera e grill.

Il modello è dotati di un indicatore luminoso di colore verde che si accende nel momento in cui si sta scaldando e si spegne al raggiungimento della temperatura desiderata o quando la stessa scende.

L’apertura a 180 gradi permette di inserire il cibo in maniera comoda e funzionale e il coperchio permette di cucinare alimenti di spessore diverso. La piastra antiaderente evita il rischio di incrostazioni e il vassoio cattura olio e removibile per permettere una corretta pulizia dell’elettrodomestico.

La piastra Aigostar ha una potenza di 1800 watt, una tensione di 220-240 volt e una buona capacità contenitiva.

Il cavo di alimentazione ha una lunghezza di 85 centimetri.

 
Pregi e difetti:
Gli utilizzatori che hanno acquistato il prodotto hanno opinioni diverse poiché, pur non contestando la funzionalità della piastra, hanno trovato il materiale plastico con il quale è stata fabbricata troppo leggero e poco resistente e in alcuni casi il maniglione per l’apertura si è rotto dopo pochi utilizzi.

Molti utenti trovano inoltre corto il cavo di alimentazione e alcuni sottolineano la mancanza di un interruttore on-off utile per attivare la fase di riscaldamento e, per spegnere l’elettrodomestico, occorre staccare la spina.

Tutti gli utilizzatori garantiscono comunque una buona cottura del cibo e sottolineano l’utilità della piastra antiaderente che in effetti evita l’attaccatura degli alimenti alla piastra.

 
 

Piastra tostapane Moulinex

 
Moulinex
 

Moulinex SM156D Ultracompact Metal Sandwich Maker è una piastra multifunzione che permette all’utente di scaldare toast ma anche cucinare altri cibi come per esempio carne alla griglia.

Con una potenza di 700 watt e un design compatto, il prodotto si presta a trovare collocazione anche in cucine di piccole dimensioni anche grazie al fatto che l’elettrodomestico può essere riposto in posizione verticale. Il vano porta cavo incorporato nella parte posteriore della piastra Moulinex permette di nascondere il filo di alimentazione quando la piastra non viene utilizzata.

La superficie antiaderente del grill permette una pulizia facile e veloce con un semplice panno umido e evita il rischio di incrostazioni.

Il prodotto è dotato di una spia luminosa e una luce pilota on/off che indica il tempo del riscaldamento e il raggiungimento della temperatura.

 
Pregi e difetti:
Anche in questo caso alcuni utilizzatori si sono lamentati dell’assenza di un tasto di accensione e spegnimento che obbliga gli utenti a dover staccare la spina al termine dell’utilizzo.

Chi ha acquistato questo elettrodomestico, inoltre, ha sottolineato il fatto che le piccole dimensioni della piastra e la potenza non particolarmente elevata non permettono di cucinare diverse tipologie di cibo ma si adattano prevalentemente a toast di formato standard che non hanno bisogno di un calore eccessivo. Alcuni hanno infine sottolineato la lentezza del riscaldamento.

 
 

Piastra tostapane Princess

 
Princess Compact Flex
 

La piastra tostapane Princess Compact Flex Griglia si presenta come una tostiera multifunzione capace di cucinare non solo toast e panini ma anche pesce, carne e verdure.

Le piastre antiaderenti evitano che il cibo rimanga attaccato alla griglia e quindi non è necessario utilizzare olio o burro nelle ricette. Le piastre, inoltre, sono estraibili per consentire una pulizia ottimale dell’elettrodomestico.

La piastra tostapane Princess ha un design elegante e si presenta di colore nero, finiture nere satinate e logo in acciaio inox. La compattezza del prodotto, lo speciale alloggiamento per il cavo, il manico integrato e lo stoccaggio orizzontale e verticale permettono di riporre il prodotto in maniera ottimale quando non viene utilizzato ottimizzando lo spazio.

Anche in questo caso una spia di alimentazione avvisa quando la temperatura è raggiunta. L’elettrodomestico ha una potenza di 700 watt e un voltaggio di 220-240 volt.

La piastra per toast Princess non ha un tasto di spegnimento e accensione per cui, per attivare il riscaldamento o per interromperlo occorre staccare la spina.

 
Pregi e difetti:
Alcune persone che hanno acquistato il prodotto non si dichiarano soddisfatte dal grill che sembra lessare piuttosto che grigliare. Un utente si è lamentato della scarsa resistenza dell’anti-aderenza che è venuta meno dopo qualche utilizzo.

Gli utilizzatori hanno dichiarato che la potenza non troppo elevata non permette un riscaldamento veloce per cui il prodotto impiega diverso tempo per scaldare un panino o un toast.

 

TOP tostapane professionali per toast farciti

 

Offerta
Rowenta GR702D Optigrill Bistecchiera, 2000 W, Modalità Tostiera, 6 Programmi di...
Scalda ma soprattutto griglia senza fare fumi esagerati in casa. Una garanzia per chi ama gli hamburger.

 

Tostapane Brewsly, Tostapane Automatico 4 Fette Extra Largo in Acciaio Inox, 1700W, 2...
Scongela e tosta alla perfezione 4 fette simultaneamente, ideale per colazione o per un pranzo veloce.

 

TAMUME Scalda Panini Hamburger Maker Pane Panettiere Piano Cottura Piastre Tostapane...
Il più piccolo, progettato per fare solo un toast alla volta. Ideale per chi vive da solo o ha la cucina piccola.

 
 

Scrivi il tuo commento