Scopa elettrica



Scopa elettrica
voti 12 - 4.4

 

TOP Scope super potenti sotto le 200 euro

1.700 watt senza Sacco
1.800 watt senza Filo
1.800 W ricaricabile
Rowenta RY7557WH Clean & Steam Scopa Lavapavimenti a Vapore con Funzione Aspirazione,...
De'Longhi XLR18LM.R Colombina Cordless Scopa Ricaricabile senza Filo, 18 V, Rosso
De'Longhi XLR32LED.BK Scopa Ricaricabile senza Filo, Colombina Cordless Plus, 1800 W,...
da 237,26 EUR
da 101,76 EUR
221,25 EUR
1.700 watt senza Sacco
Rowenta RY7557WH Clean & Steam Scopa Lavapavimenti a Vapore con Funzione Aspirazione,...
da 237,26 EUR
1.800 watt senza Filo
De'Longhi XLR18LM.R Colombina Cordless Scopa Ricaricabile senza Filo, 18 V, Rosso
da 101,76 EUR
1.800 W ricaricabile
De'Longhi XLR32LED.BK Scopa Ricaricabile senza Filo, Colombina Cordless Plus, 1800 W,...
221,25 EUR

 
 

Quando occorre pulire casa, l’alternativa economica da prendere in considerazione rispetto ai robot che puliscono da soli sono e rimangono le scope elettriche.

Meno ingombranti rispetto ad una vera e propria aspirapolvere, sono molto più maneggevoli. Anche in questo settore occorre tenere conto di alcuni aspetti prima di precipitarsi su un’offerta di un modello scontato per evitare di ripensarci una volta che l’acquisto è stato fatto.

Saranno meglio quelle con il sacco o senza? Con il filo oppure ricaricabile?
Vediamo le scope elettriche più gettonate al di sotto delle 100 euro.

 

Scope elettriche economiche

La scopa elettrica Piuma A+ della Imetec si fa apprezzare per il peso, come indica il suo stesso nome, e il sensibile risparmio energetico che ne potete trarre. Vediamo più da vicino le caratteristiche soffermandoci su quelle che la differenziano dalla scopa elettrica Imetec Piuma di classe A.

Entrambi i modelli sono dotati di tecnologia a ciclone e sono significativamente leggeri e maneggevoli.

Nello specifico, la Piuma di classe A+ pesa soltanto 3 kg e quindi è indicata per chiunque voglia eseguire le operazioni di pulizia senza alcuno sforzo. Il filo da 6 metri di cui è provvista può raggiungere ogni angolo di un locale sufficientemente grande.

Il costo non eccessivo deve peraltro tenere conto del sensibile risparmio sulla bolletta (fino al 15%) che un elettrodomestico di classe A+ sa regalare, ma anche del fatto che non richiede l’acquisto dei sacchetti di ricambio. Ciò è dovuto alla tecnologia ciclonica per mezzo della quale la scopa è in grado di separare in completa autonomia la polvere all’interno della cassetta. Una buona notizia anche per chi soffre di allergia alla polvere perché la scopa Piuma A+ è fornita di filtro HEPA ipoallergenico e naturalmente lavabile.

La spazzola 3 in 1 si rivela molto pratica dal momento che vi consente di spazzolare tutte le superfici di casa, dalla ceramica ai tappeti fino al parquet, senza la necessità di dover ogni volta procedere alla sostituzione del pezzo. Il design è stato ideato per permettervi di pulire gli spazi più stretti.

A qualcuno interesserà anche che la scopa Piuma A+ si mantiene in piedi da sé e quindi non occorre cercare un sostegno durante le pulizie.

scopa imetec piuma
 
 

Anche la scopa elettrica Imetec Piuma A sfrutta la tecnologia a ciclone e quindi non necessita di sacchi di ricambio.

È leggera quanto il modello di classe energetica A+ ed è dotata di un filo da 6 metri che regala un buon raggio d’azione. Esibisce lo stesso innovativo design grazie al quale potrete pulire facilmente e velocemente ogni tipo di superficie. Anche con il modello Piuma A non dovrete perder tempo a sostituire le spazzole perché quella di cui è dotata lavora bene su qualsiasi superficie.

Se c’è un piccolo neo che l’accomuna al modello A+ è che è provvista di un vano raccoglipolvere della capienza di soli 0,6 litri.

Pertanto vi fermerete a vuotarlo qualche volta in più rispetto a una scopa elettrica più voluminosa ma anche più pesante. La coperta in questi casi è sempre corta: o si punta sulla leggerezza e la maneggevolezza oppure si prediligono altre caratteristiche.

Quanto al consumo energetico, la scopa Imetec Piuma A presenta un ridotto assorbimento elettrico, appena più alto rispetto a quello che offre il modello Piuma A+: 600 W vs 400 W. Considerate inoltre che ambedue i modelli sono forniti di un sistema di filtrazione a 4 livelli che vi assicura una pulizia impeccabile.

 
scopa imetec piuma elettrica
 
 

Chi non vuole che il filo intralci le operazioni di pulizia può ricorrere alla scopa ricaricabile De’Longhi Colombina senza filo.

È più pesante rispetto ai due modelli Piuma della Imetec, ma parliamo soltanto di qualche etto in più. Il vantaggio del cordless si fa sentire in termini energetici dal momento che la scopa ricaricabile De’Longhi consuma fino a 1800 W. Ad ogni modo, l’operazione di ricarica non vi porterà via troppo tempo. Potreste risparmiarlo considerando che lavorerete senza il filo che vi si attorciglia attorno alle caviglie.

L’autonomia di funzionamento dura 30 minuti, tempo che sembra sufficiente a spazzare un’intera casa. Il design non è tanto dissimile dai modelli Imetec appena considerati, per giunta qui troverete un pratico pannello di controllo. La Colombina cordless della De’Longhi è provvista di una comoda spazzola multi-superficie. Peraltro avrete a che fare con un serbatoio raccoglipolvere di un litro, quindi capiente quasi il doppio rispetto alle scope Imetec Piuma.

 
scopa ricaricabile Imetec
 
 

Per finire consideriamo la scopa elettrica senza sacco e aspirabriciole Duronic, il superpiuma del quartetto se è vero che pesa soltanto 1,5 kg. Il sacco raccoglipolvere ha una capacità di poco superiore alle due Imetec Piuma (0,7 litri), ma il consumo energetico è più alto.

Con i suoi 800 W di assorbimento elettrico (classe energetica B) si pone in posizione intermedia tra le due Imetec e la Cordless della De’Longhi.

Si caratterizza per una apprezzabile silenziosità di funzionamento: a pieno regime non supera la soglia dei 78 decibel, a fronte per esempio degli 82 dB della De’Longhi. Perfetta per parquet e piastrelle, non è tuttavia indicata per aspirare i peli degli animali domestici. Oltretutto potrete apprezzarne sia il manico rimovibile sia la stessa lunghezza del filo, con i 30 metri del quale raggiungerete gli angoli più inaccessibili di un’abitazione.

Averlo fra i piedi non dev’essere il massimo del comfort, ma niente paura: avrete la possibilità di avvolgerlo comodamente attorno all’asta.

 
scopa duronic elettrica
 

 
 

Scope elettriche cordless: 3 modelli molto richiesti

 
 

La scopa ricaricabile 2 in 1 Freedom di Hoover

 
Hoover
 

Freedom 2 in 1 è il modello Hoover proposto come scopa cordless e pensato per avere il massimo comfort e grande flessibilità di utilizzo.

La scopa elettrica è corredata da un’ampia gamma di accessori in dotazione e si rivela, quindi, molto comoda da usare per ogni esigenza domestica.

La libertà della pulizia senza fili consente di girare per casa senza dover cambiare presa e senza inutili stop causati dal filo che si blocca sotto mobili e angoli. Questo modello ha ben 25 minuti di autonomia e si trasforma facilmente in un aspirapolvere portatile.

La batteria al litio consente una ricarica super rapida e conferisce alla scopa elettrica la massima leggerezza possibile.

Quali sono i must di questo modello? Sicuramente il 2 in 1 che consente di utilizzarla sia in modo tradizionale che come scopa portatile per le superfici più piccole e difficili da raggiungere, la vasta gamma di accessori in dotazione e la spazzola slim che permette di infilare la scopa anche sotto i mobili di casa.

 
 

Aspirapolvere senza Fili Severin HV 7158

 
Severin
 

Il secondo modello ottimo tra quelli in commercio è il Severin HV 7158, una scopa elettrica che è anche aspirapolvere portatile con ben 30 minuti di completa autonomia.

Questa scopa è potente, resistente e molto versatile. Dotata di filtro HEPA che consente di aspirare e rimuovere efficacemente anche pollini, spore e allergeni, inoltre un aspetto interessante è che durante il suo funzionamento non necessita di nessuna pressione sul tasto di accensione.

Infine, altro plus di questa scopa elettrica è sicuramente rappresentato dalla spazzola motorizzata e dotata di setole di differenti materiali che consente di aspirare e catturare anche peli, capelli e polvere. Perfetta, quindi, per chi ha animali in casa.

Inoltre, la spazzola quando è accesa ha anche una luce LED che permette di controllare a vista il pavimento. Infine, tenendo conto che l’aspirapolvere è stato pensato distribuendo attentamente tutti i pesi, la si può utilizzare anche in verticale per la pulizia di angoli del soffitto e delle pareti.

 
 

Aspirapolvere senza filo Dyson Fluffy

 
Dyson
 

Dyson è un marchio che non ha bisogno di presentazioni. Nel lontano 1978 James Dyson decise per la prima volta di fare a meno del sacchetto per la sua aspirapolvere, applicando la tecnologia ciclonica al primo modello senza sacchetto della storia industriale.

In particolare, questo modello offre una spazzola pensata per i pavimenti più duri, il suo rullo morbido è in grado di rimuovere contemporaneamente sia lo sporco più grande che la polvere più sottile da ogni tipo di pavimento. Si tratta del modello più complesso e sofisticato tra gli ultimi tre recensiti, che sfrutta tutta la potenza Dyson abbinata alla comodità di un aspirapolvere senza fili.

Il modello è dotato di un filtro post motore che trattiene completamente pollini e allergeni, il motore digitale Dyson V7 lo rende molto potente e i Cicloni 2 Tier Radial si attivano parallelamente così da aumentare il flusso di aria e aspirare anche le particelle più sottili.

La batteria in Nichel-Cobalto-Manganese fornisce un’autonomia di circa 30 minuti. Inoltre, la mini turbospazzola riesce a catturare anche i peli degli animali domestici e lo sporco più difficile da raggiungere.

 
Plus:
Vantaggi Si svuota in due secondi senza cambiare sacco
Vantaggi Perfetto sui tappeti
Vantaggi Indicato anche per il parquet

 

 

Valuta anche queste ottime aspirapolveri per casa

 

 

Offerta
Vileda Scopa Elettrica Quick & Clean, Scopa Elettrica Senza Fili, con Vano...
  • Si adatta a tutti i tipi di pavimento e dai...
  • Leggera e maneggevole, può essere svuotata senza...

 

 
 



Scrivi il tuo commento

Potrebbero interessarti anche...