Tappetino Yoga e Pilates



Tappetino Yoga e Pilates
voti 15 - 4.1

 

Cosa comprare con meno di 20 euro:


 

La scelta di un buon tappetino fitness non è semplice come può sembrare. Come molti di voi sapranno, si tratta di uno strumento molto essenziale, ma dall’importanza enorme per tutti coloro che desiderano praticare yoga e attività fisica in modo corretto e coscienzioso.

Attualmente il mercato propone un’infinità di modelli che spesso possono creare anche una certa confusione nei clienti in quanto esistono moltissime caratteristiche da considerare e valutare con attenzione prima di scegliere il tappetino fitness ideale per gli obiettivi specifici che ognuno si pone.

Tra i vari modelli proposti dal mercato, eccone due particolarmente interessanti da prendere in considerazione.

 

Tappetino per esercizi – i migliori

 

 

Tappetino Gorilla Sports

Tra le opportunità più allettanti attualmente in commercio c’è senz’altro il tappetino Gorilla Sports, ottimo sia per lo yoga che qualsiasi altro tipo di attività fisica. Per aiutarvi a scegliere il tappetino da fitness ideale per le vostre esigenze, ecco le caratteristiche principali di questa particolare proposta di Gorilla Sports:

  • il tappetino presenta le seguenti dimensioni: 190 x 60 x 1,5 cm. Offre quindi l’opportunità di eseguire qualsiasi tipo di esercizio yoga o di attività ginnica senza troppi problemi di spazio e di comodità;
  • il materiale è la schiuma di gomma di alta qualità. Anche in questo caso si tratta di una caratteristica importante in quanto permette di ottenere ed usufruire di un evidente effetto antiscivolo e di una fondamentale resistenza all’abrasione;
  • lo spessore è pari a 1,5 cm ed è molto comodo per evitare lo snervante e fastidioso contatto con il suolo che rende spesso più complicati gli esercizi.

tappeto yoga antiscivolo
 

 

Tappetino Yamuna

Il tappetino Yamuna è particolarmente indicato per eseguire esercizi di yoga, ma anche di fitness e pilates. Ciò è dovuto alle sue caratteristiche molto vantaggiose che lo rendono un’eccellenza del settore. Tra queste ci sono:

  • l’alta qualità del materiale: realizzato in schiuma morbida ed extra spessa, il tappetino Yamuna è molto confortevole e adatto a compiere una grande varietà di esercizi anche abbastanza diversi tra loro.
  • l’assenza di sostanze nocive: questa peculiarità rende il tappetino Yamuna resistente e antiscivolo;
  • lo spessore è pari a 1,5 cm anche se è possibile richiedere anche altri tipologie dallo spessore più o meno grande. Tuttavia, se desiderate fare esercizi di fitness e movimenti particolarmente utili per il benessere della schiena, è consigliabile utilizzare un tappetino più spesso che si aggiri o superi la misura qui indicata.

 
tappeto pilates alto
 

 

Opinioni e confronto

Le caratteristiche che accomunano i tappetini Gorilla e Yamuna sono quindi molteplici. Tuttavia, quest’ultimo sembra presentare alcuni vantaggi in più dovuti soprattutto alla sua eccezionale duttilità di utilizzo. Adattabile a qualsiasi ambito e a gran parte delle vostre esigenze ginniche, il tappetino Yamuna si presta con straordinaria efficacia al compimento di una grande varietà di esercizi.

 
 

Tappetino training – le valide alternative:

 
 

Tappetino TECHFIT

 
TECHFIT FITNESS YOGA TAPPETINO
 

giudizi e pareri

Si tratta di un tappetino yoga dalle dimensioni piuttosto generose. Lunghezza circa 180 centimetri per 60 di larghezza. Lo spessore è di circa 15 millimetri ed è realizzato in materiale di schiuma NBR (gomma nitrile) che è un eccellente isolante.

Lo spessore, piuttosto elevato per il genere, rende il tappetino estremamente morbido; per questo motivo la protezione per la colonna vertebrale risulta soddisfacente e può essere utilizzato in sicurezza anche da chi è afflitto da dolori articolari in zona lombo sacrale. Sempre per lo stesso motivo, il tappetino, è consigliato a chi lo utilizza per esercizi a corpo libero; sia i gomiti che le ginocchia non risultano doloranti neppure sottoponendole a pressione.

Le dimensioni e lo spessore considerevole lo rendono adatto a persone fisiche anche con corporature importanti in termini sia di altezza che di peso.

Il materiale con cui è realizzato, oltre a conferirgli evidente morbidità, da garanzie di non tossicità e di pieno rispetto per l’ambiente.

All’uso il tappetino risulta antiscivolo anche per chi lo utilizza a piedi nudi e la pressione delle mani non lascia segni evidenti sulla superficie dello stesso.

Per la sua struttura risulta, non solo indicato per la pratica dello yoga anche a livello professionale, ma anche per allenamenti a corpo libero (crunch in modo particolare) ed utilizzo anche all’aperto.

Soddisfacente anche l’uso come materassino da campeggio su superfici più aggressive o come ausilio per relax all’aperto.

Utilissima è la fascia elastica che lo rende più facilmente trasportabile.

Per contro lo spessore inusuale del tappetino fa si che sia un pò più ingombrante della media anche quando arrotolato su stesso.

Al primo utilizzo appare inoltre abbastanza pungente e fastidioso l’odore di gomma che, peraltro, diminuisce notevolmente fino quasi a sparire del tutto con l’utilizzo.

 
 

Tappetino HEATHYOGA

 
HEATHYOGA TAPPETINO
 

giudizi e pareri

Si tratta di un tappetino dalle dimensioni importanti; 183 centimetri di lunghezza e 65 per larghezza. Lo spessore, invece, non è particolarmente elevato e si assesta sui 6 millimetri circa.

La particolarità che balza subito agli occhi circa questo strumento è l’innovativo materiale con cui è realizzato rispetto alla gran parte dei suoi concorrenti per genere.
E’ infatti realizzato in ThermoPlatistic Elastomer (TPE) un materiale particolarmente elastico che si deforma rapidamente quando sollecitato per tornare altrettanto rapidamente alla forma originale quando le sollecitazioni cessano.

Tale materiale esclude quindi presenza di lattice o PVC nel tappetino ed è atossico e non presenta sostanze chimiche nocive.

Il TPE per natura e caratteristica conferisce al tappetino elasticità, una discreta ammortizzazione ed è antiscivolo particolarmente indicato anche per chi si avvicina per la prima volta alla pratica yoga.

Il tappetino, a differenza di altri concorrenti, è indicato quasi esclusivamente per lo yoga sia a livello principiante che professionale mentre non è indicato per altri usi e, dato lo spessore contenuto, è sconsigliato per l’utilizzo all’aperto.

Particolarità che lo rende interessante è la presenza su ambo i lati di un sistema di linee di allineamento che consentono all’utilizzatore finale di regolare in modo più preciso la posizione degli arti inferiori e superiori durante la pratica yoga.

In considerazione del peso contenuto (1,3 kg) e della presenza di un cinturino di trasporto, risulta particolarmente consigliato per chi lo deve spostare sovente ad esempio per le lezioni in palestra.

Benchè il tappetino sia certificato come “odore-less” non si può fare a meno di notare un pungente odoredi gomma che risulta essere abbastanza persistente.

Infine, bisogna rimarcare come le linee stampate a supporto della ricerca di una corretta postura yoga, non siano estremamente precise per cui risulta difficile raggiungere un allineamento corretto.

 
 

Tappetino ADIDAS

 
ADIDAS ADMT-12235
 

giudizi e pareri

Si tratta di un tappetino della nota marca Adidas dalle dimensioni ragguardevoli di 183 centimetri di lunghezza per 61 di larghezza. Lo spessore è medio alto e si assesta sui 10 millimetri.

Indicato per la pratica fitness al coperto, il tappetino risulta essere sufficientemente morbido anche in caso di esercizi a corpo libero (addominali e addominali inversi) che sollecitano zone come ginocchia o gomiti sensibili alla pressione.

Il materiale che lo costituisce appare all’utilizzo sufficientemente robusto e le finiture sono buone. Estremamente funzionale,è facilmente trasportabile grazie al peso contenuto (1,1 kg) e grazie alla preziosa tracolla integrata.

Si srotola facilmente e all’utilizzo mantiene la posizione distesa senza arricciarsi troppo.

Il tappetino non appare indicato per usi differenti dalla pratica fitness e per un utilizzo all’aperto. Alla pressione delle mani e dei piedi durante gli esercizi rivela un eccessivo numero di segni ed impronte che rovinano un pò la superficie dello strumento.

 
 

Come si pulisce il tappetino fitness?

Oltre ad un’attenta scelta basata sulle caratteristiche, il tappetino da fitness necessita anche di un’accurata e costante manutenzione. Soprattutto per quanto riguarda la pulizia, è importante tener conto di numerosi fattori che incidono sulla resistenza e la conservazione del tappetino.

Il mercato comprende numerosi prodotti per la pulizia di questi strumenti essenziali per gli esercizi ginnici.

Tra questi ci sono:
disinfettanti e deodoranti spray dalla formula anallergica che servono soprattutto a sterilizzare il tappetino. In questo caso è molto importante conoscere i livelli di tossicità del prodotto scelto;
detersivi che utilizzate di solito in casa, anche se per vestiti e piatti. Attenzione: usate una piccola quantità ben diluita in acqua in modo da non rovinare il vostro strumento da fitness più importante;

Inoltre è fondamentale ricordare di asciugare il tappetino man mano che si effettua la pulizia andando a tamponare delicatamente le zone interessate con un panno o un fon per capelli.

Pulire con attenzione il tappetino significa soprattutto evitare di esporlo alla proliferazione dei germi. Per questo si consiglia di non esporlo alla luce solare.

Infine, potete pulire il vostro tappetino da fitness anche con semplici soluzioni fatte in casa. Tra le più efficaci c’è senza dubbio l’utilizzo di acqua e aceto che fungono da detergenti togliendo le tracce di sporco e di sudore.

 
 

I TOP della categoria

 

 

 

Offerta
Homfa XXL Tappetino da Yoga | Antiscivolo Fitness Tappetino, 4 mm di Spessore, Ideale...
Garantisce stabilità rimandendo ben saldo al pavimento. Lavabile in lavatrice.

 
 



Scrivi il tuo commento

Potrebbero interessarti anche...